.

Le Offerte del Bed and Breakfast Brugnola 1932 del parmense per genitori single con figli

Bed and Breakfast Brugnola 1932 genitori single con figliIl Bed and Breakfast Brugnola 1932 è una “fattoria VEGAN”, si trova nel cuore dell’Appennino Parmense. La non-fattoria dove gli animali sono allevati per vivere e non per morire. Ospitalità esclusivamente vegana in un piccolo borgo della Val Noveglia.

Brugnola 1932 vuole essere un piccolo rifugio dove arrivare, dove girare scalzi e concedersi colazioni tardive, rilassarsi su un’amaca tra mille animali curiosi di conoscervi.

Una camera al pian terreno e due al piano superiore, matrimoniali o doppie in base alle vostre richieste, con possibilità di un lettino aggiuntivo. Tutte sono dotate di un arredamento semplice, come nelle vere case contadine; la noiosa tv è stata confinata nella spazio comune al pian terreno, per lasciarvi il piacere di godere del canto dei grilli e della luce della Luna.

Ceramiche old style artigianali italiane caratterizzano i due bagni a disposizione esclusiva degli ospiti e richiamano la vocazione padronale della casa. Le docce idromassaggio e la sauna- bagno turco renderanno ancora più piacevole e rilassante il vostro soggiorno.

Se portate con voi i vostri amici animali, indicate tipo e numero, in modo da poter organizzare gli spazi a disposizione.

.

B&B Brugnola 1932
Località Brugnola 225 – 43032 Bardi (PR)
sito web: www.brugnola1932.com
mail: [email protected]

Offerte

  • Camera matrimoniale 1 adulto + 1 bambino fino a 12 anni nel lettone con il genitore: 60€ colazione inclusa
  • Camera matrimoniale 1 adulto +1 bambino nel lettone + 1 lettino aggiuntivo per bambino fino a 12 anni : 70€ colazione inclusa

I servizi per voi (compresi nel prezzo)

La connessione internet satellitare wi-fi è gratuita, ma non adatta alla visione di film in streaming
Cambio biancheria ogni quattro giorni
Kit di benvenuto con prodotti per l’igiene cruelty free
Asciugacapelli
I servizi per i vostri animali

Ulteriori informazioni e preventivi: www.brugnola1932.com

.

.

Condividi l'articolo nei tuoi social:
Share on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on Twitter